Un Appello di

Davide Santini Daniele Sala Davide Santini Daniele Sala Milano

Per Evento (gara o altro) di

1000 km in bici sulle montagne del Marocco del 05 Novembre

SI, si può fare!!

di Davide Santini Daniele Sala
SI, si può fare!!
Terminato!
 
€ 1.725 raggiunti
2.500 €

Quando la generosità incontra la riconoscenza può nascere una bella storia come quella di Davide e Daniele, due persone unite dalla passione per la bicicletta ma soprattutto dalla passione per la Vita.

Davide è un donatore di sangue da diversi anni quando scopre, dopo il consueto prelievo e le successive analisi, di avere una “citopenia refrattaria con displasia multilineare”... tradotto significa che il midollo osseo non funziona più bene, non produce più i globuli bianchi come dovrebbe e l’unica soluzione possibile è un trapianto di midollo. La ricerca, l’attesa e poi il donatore si trova! e Davide viene trapiantato. Le precauzioni, i controlli sanitari, i piccoli problemi, il tempo necessario per riprendersi ma poi il ritorno alla normalità, alle passioni e alla voglia di vivere. E una grande riconoscenza per quell’anonimo donatore che l’ha riportato in Vita.. e anche in sella perché una delle passioni di Davide è il ciclismo e riprende con entusiasmo a cavalcare la sua bici.

Daniele è iscritto al Registro dei donatori di midollo osseo da diversi anni, per lui rendersi disponibile a donare il midollo è qualcosa di normale, non c’è bisogno di grandi motivazioni; se con un semplice gesto puoi salvare una vita.. "sì, si può fare” si è detto, il vantaggio è evidente, anche se la persona che riceverà il suo midollo è e resterà completamente sconosciuta. Non importa, salvi comunque una persona che non ha altre possibilità. Per Daniele poter aiutare qualcuno è più una fortuna che un impegno, una fortuna alla portata di tutti. E qualche mese fa è stato chiamato per rendere reale la sua disponibilità e ha donato il suo midollo. Anche Daniele è appassionato di ciclismo, a dire il vero ne è anche coinvolto nella sua attività lavorativa occupandosi di abbigliamento sportivo per ciclisti, ma la bicicletta per lui è anche un mezzo per esplorare nuovi percorsi e provare nuove avventure ed emozioni.

Così quando Davide e Daniele si sono incontrati e conosciuti hanno subito capito di avere molti punti in comune, la donazione, la generosità da una parte e la riconoscenza dall’altra, la passione per la bicicletta e soprattutto la passione per la Vita e l’avventura. Ne è nato un progetto che porteranno avanti dal 5 al 15 novembre: una “pedalata” insieme di quasi 1.000 km in Marocco, un percorso di 10 giorni da fare insieme per passione, certo, ma anche per lanciare un duplice messaggio: donare il midollo osseo non ti toglie nulla, non ti toglie forza, energia e non modifica nulla nel tuo organismo; la vita continua come prima ma con ancora più entusiasmo ed energia perché hai la consapevolezza di aver dato la possibilità di guarire e vivere a chi non ha altra speranza di guarigione che un trapianto di midollo. Così com’è anche vero che chi riceve il midollo da un donatore può tornare a una vita normale, con la stessa energia e voglia di vivere di prima se non maggiore. E con un grande senso di riconoscenza verso tutti i donatori di midollo e il loro generoso gesto.

E allora si sono detti…"Sì, si può fare” 

Un Appello di

Davide Santini Daniele Sala Davide Santini Daniele Sala Milano

Per Evento (gara o altro) di

1000 km in bici sulle montagne del Marocco del 05 Novembre

Semina cultura, raccoglierai VITA!

Eventi nelle università per informare i giovani sulla donazione di midollo osseo e dare la possibilità in loco di entrare nel Registro

Un Progetto di

ADMO Regione Lombardia Onlus Diffondere la donazione di midollo osseo

Obiettivo

 
€ 1.775 raggiunti
6.000 €
Terminato!

ADMO diffonde la donazione di midollo osseo e cellule staminali emopoietiche nella popolazione italiana realizzando quanto più utile e necessario per ampliare il Registro dei Donatori (il registro permette di mettersi a disposizione per tutti i pazienti del mondo).

Un malato di leucemia, mielomi, talassemie e tutte le altre patologie tumorali del sangue ha la probabilità 1 su 100mila di trovare un donatore compatibile e quindi di poter continuare a condurre la sua vita normalmente; nella maggior parte dei casi queste malattie si manifestano quando è troppo tardi e in mancanza di un trapianto capitolano con la morte del malato. Un Registro di donatori ampio e numeroso rappresenta l’unica garanzia di trovare il DONATORE COMPATIBILE per i pazienti in attesa di trapianto e dar loro l’UNICA SPERANZA per sconfiggere queste malattie bastarde.

Pregiudizi e ignoranza ancora oggi dominano questa tematica e molte persone non sanno che IL MIDOLLO OSSEO NON È IL MIDOLLO SPINALE, e soprattutto non sanno che LA DONAZIONE NON È NÈ DOLOROSA NÈ INVASIVA visto che può essere fatta anche da sangue periferico con una procedura in aferesi (come la donazione di plasma e piastrine).

ADMO con questo progetto vuole raggiungere i ragazzi incontrandoli nelle università per poterli informare correttamente, anche con la presenza di medici qualificati e personale competente. Gli eventi nelle Università sono appositamente organizzati su più giorni da mattina a sera per intercettare il maggior numero di studenti che potranno trovare il tempo per informarsi in base al loro piano studi e/o tempo libero. Se motivati e decisi, i ragazzi potranno iscriversi in loco al Registro dei Donatori e dare una speranza a tutti i pazienti in attesa di trapianto.

ADMO con questo progetto vuole ampliare il Registro grazie a studenti giovani e fortemente motivati dando loro la possibilità anche di crescere come Cittadini Attivi.

Leggi tutto
Daniel Bertone13.12.2017Meglio tardi che mai
€ 20,00
Fulvia Santini13.12.2017Nessun commento
€ 50,00
Marco Pettena01.12.2017Nessun commento
€ 50,00
Fausto Paleari27.11.2017Nessun commento
€ 100,00
Alessandro La Malfa23.11.2017Nessun commento
€ 30,00
Renata Sorrentino16.11.2017Mi fa stare bene
€ 10,00
Utente anonimo16.11.2017Mio marito era donatore di sangue e iscritto admo, poi il destino lo ha fatto ammalare di leucemia ed è salvo grazie ad un donatore. Anche il donatore sta benissimo... è mio cognato
€ 50,00
Utente anonimo16.11.2017Mio marito era donatore di sangue e iscritto admo, poi il destino lo ha fatto ammalare di leucemia ed è salvo grazie ad un donatore. Anche il donatore sta benissimo... è mio cognato
€ 50,00
Patrizia Boselli15.11.2017Grandi! siete stati fantastici
€ 10,00
Bruno Bardoni14.11.2017Ragazzi fantastici impresa eroica Davide e Daniele meritano tutto il nostro supporto !!!
€ ---
Antonio Rubino14.11.2017Nessun commento
€ 10,00
Raz Malchi14.11.2017Bravo per aver terminato, ma soprattutto per aver lanciato questa importante campagna!
€ 20,00
Luca Poggiali12.11.2017Quando il ciclismo torna alla sua essenza: scoprire, conosce, unire persone, loghi ed idee. Bravi!!!
€ 50,00
Simona Mara Bracco10.11.2017Forza ragazzi pedalate!! :D Un abbraccio
€ ---
Ivana Sola08.11.2017Sono fiera di Te! Molto! Grazie di avermi dato l'opportunità di condividere tutto questo. Un abbraccio
€ ---
Utente anonimo02.11.2017Forza Davide!
€ ---
Simona Citro01.11.2017Godetevi questa avventura!
€ ---
Utente anonimo31.10.2017Nessun commento
€ ---
Utente anonimo31.10.2017Nessun commento
€ 30,00
Giulia Maddalena31.10.2017Donazione "Verdenera" a sostegno dell'ADMO da parte degli atleti della squadra sportiva Raschiani Triathlon Pavese.
€ 160,00
Elisabetta Bertok31.10.2017Grazie ragazzi, grazie anche da parte di mio fratello lassù, grazie da parte del suo donatore e da parte di tutti coloro che aspettano. Grazie e ancora grazie.
€ 50,00
Utente anonimo30.10.2017Buona strada !
€ ---
Utente anonimo29.10.2017Un grosso grazie ai partecipanti e spettatori che hanno fatto la donazione al banchetto ADMO presente al Duathlon Città di Pavia
€ 50,00
Utente anonimo19.10.2017Grazie a Davide
€ ---
Federico Puglia18.10.2017Che la forza sia con voi
€ ---
Maurizio Nava18.10.2017In bocca al lupo D&D!!!!!
€ 50,00
Utente anonimo11.10.2017In bocca al lupo
€ ---
Lorenzo Pigni11.10.2017Forza!
€ 20,00
Matteo Simone Siviero11.10.2017Donazione effettuata grazie al Bollo che ha sponsorizzato l'iniziativa
€ 20,00
Rocco Valentino Frontuto11.10.2017Nessun commento
€ 10,00
serena trotti11.10.2017i confini più grandi sono quelli dentro la nostra mente, grazie ragazzi, ci insegnate a guardare oltre !
€ 50,00
Utente anonimo10.10.2017Nessun commento
€ 10,00
Jessica Carbone07.10.2017Nessun commento
€ 50,00
Carlo Buttini07.10.2017Un piccolo dono per una grande donazione
€ ---
Ilario Salvadori07.10.2017Bella cosa!
€ 20,00
Marino .06.10.2017????????????
€ 50,00
Maria carla Confalonieri06.10.2017Nessun commento
€ 50,00
Marinella Tantimonaco06.10.2017Non perdetevi però!!????????
€ 50,00
MIRKO ANTONIOLI06.10.2017pedalate al massimoooooooooo
€ 100,00
Davide Santini Daniele Sala06.10.2017GRANDI.... ma io vi aspetto al rientro :D
€ 20,00
Condividi