An Appeal of

Leonardo Conte Leonardo Conte Lugano, Svizzera

For Degree of

Leonardo Conte of the 20 June

no one deserves to die at sea

of Leonardo Conte
Ended!
 
€ 160 reached
500 €

Ciao a tutti,

In occasione della mia laurea ho pensato di fare un gesto significativo e di forte impatto sociale. Se ho deciso di intraprendere il percorso di studi che ho appena concluso, infatti, è anche e soprattutto per capire come poter aiutare i più deboli. Nel nostro pianeta ce ne sono tanti, troppi. In questo particolare periodo storico però, molti sono proprio vicino a noi, nel nostro mare: il Mar Mediterraneo. Qui, tutti i giorni, muoiono annegate centinaia di persone di diverse nazionalità. L’indifferenza è la strada più facile, l’aiuto quella più difficile, anche se infondo la più spontanea. Con questo appello vi chiedo di contribuire a salvare una sola vita in più, quella di un bambino, una madre incinta, un padre in fuga dai più atroci scenari politici. No, noi in Occidente non possiamo immaginare nulla di tutto ciò, ma “vediamo” solo la fine di una lunga catena di eventi che li portano qui. Ci limitiamo ad inscenare dibattiti in merito al diritto d’asilo, ai fenomeni migratori, senza nemmeno conoscere le loro origini. Spesso infatti queste parole si riducono in stupidi ed insignificanti discorsi propagandistici tra i leader politici europei, i quali non sanno far altro che litigare, scaricandosi l’un l’altro responsabilità come fossero bambini che giocano alla patata bollente. Se ci concentrassimo anche solo per un momento sul significato della vita di una persona, di ogni essere umano, forse capiremmo davvero cosa sta accadendo nelle nostre acque, e coglieremmo l’importanza di questo fenomeno epocale. Ci si accorgerebbe, forse, che quella politica è solo una questione marginale, ma la vita e la morte non possono esserlo.

Sono sicuro che recepirete il mio messaggio, e coglierete l’occasione per compiere anche voi un gesto che, nonostante ai nostri occhi possa sembrare minimo e fin troppo semplice, per qualcun altro invece determinerà il passaggio dalla morte alla sopravvivenza.

 

Hello everybody,

For my graduation I wanted to do something different, something with great social impact. In fact, one of the reasons why I chose to pursue my Master studies is the desire to understand how weak people can be helped. On this planet they are many, too many. In this particular historic period, many of those are very close to us, in our sea: the Mediterranean Sea. Here, everyday, hundreds of people of different nationalities die. Apathy is the easiest way, helping is the hardest, although the most spontaneous one. With this appeal I ask you to contribute in saving just one life. The life of a child, of a pregnant mother, of a father who is fleeing the most atrocious political scenarios. No, us westerners we simply cannot imagine anything like that, we only “see” the end of a long chain of events which brings those people here. We limit ourselves to putting on debates about asylum and migration phenomena, without even knowing their origins. In fact, they often turn out to be stupid and insignificant propaganda discourses between European political leaders, who lose time blaming one another and tossing responsibilities around instead of taking action themselves. If we could focus, just for a moment, on the significance of an individual life, we would probably understand what is happening in our waters. We would probably comprehend the importance of this epochal phenomenon. And maybe, eventually we would realize that the political question is marginal but life and death cannot be.

I am sure you will get my message and take the chance to make a difference that might look small and trivial to our eyes but for someone else might cross the bridge of life and death.

An Appeal of

Leonardo Conte Leonardo Conte Lugano, Svizzera

For Degree of

Leonardo Conte of the 20 June

lastminute foundation for MOAS

Perché ogni vita è importante

A project of

lastminute foundation An innovation for sustainable development

Goal

 
€ 6,641 reached
5,000 €

lastminute foundation, in occasione del suo primo anniversario, lancia un progetto a sostegno del MOAS.

MOAS è un'organizzazione non profit fondata nel 2014 dalla famiglia Catrambone con lo scopo di salvare il maggior numero possibile di migranti che attraversano il Mediterraneo, la rotta migratoria più pericolosa al mondo.

Usando tecnologie innovative e cooperando con le autorità maritime, si impegnano ogni giorno fornendo soccorso professionale a chi ha più bisogno: da quando è nata ha salvato ed assistito più di 37 mila bambini, donne e uomini in mezzo al mare.

Ora il MOAS ha bisogno di 5.000 euro per rifornire di medicine e materiali sanitari per i prossimi 2 mesi la clinica medica che si trova a borda della nave Phoenix.

Abbiamo bisogno anche del tuo aiuto per raggiungere questo obiettivo.

Dona quanto puoi, il tuo aiuto diventerà:

15 euro – un giubotto di salvataggio

50 euro – materiali ed attrezzature per il primo soccorso

100 euro – kit completo di soccorso e protezione per un giorno a bordo 

250 euro – 100 pasti caldi

750 euro – un giorno di personale per l'assistenza medica a bordo della nave Phoenix

Fai subito la tua donazione su lastminuteheroes.org

 

Read all
Umberto Guarino29.07.2017Credo sia un progetto meraviglioso e desidero dare un contributo
€ 50.00
Anonymous user12.07.2017Ho donato questa somma perché ho fiducia nelle persone che hanno lanciato questa iniziativa e nel loro progetto
€ ---
Anonymous user12.07.2017No comment
€ 25.00
Anonymous user11.07.2017No comment
€ ---
Leonardo Conte10.07.2017Small thing, big impact.
€ 50.00
Share